2^ Serie D: Sustinente-MGM 82-57

Secondo referto giallo in due gare di campionato e seconda sconfitta che lascia perplessi: questa volta l’avversaria di turno non ha sfoderato una prestazione maiuscola (come Bancole all’esordio) né si è dimostrata nettamente superiore alla nostra compagine, come invece il risultato lascerebbe presupporre, per cui il ritorno da Sustinente è ancora più amaro!
In realtà torniamo a casa con la conferma che siamo ampiamente da Serie D ma che ci sono tanti ed evidenti problemi da risolvere, primo tra tutti quello dell’adattamento alla nuova categoria e della fiducia che viene a mancare troppo presto e alle prime complicazioni.
Sono tutti ostacoli sul percorso che potevano essere messi in conto, per carità, e forse è meglio che la sconfitta sia arrivata con un tonfo così fragoroso piuttosto che lasciare alibi o possibili spiegazioni alternative; invece siamo questi, abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari contro due avversarie di rango ma anche di mancare di leadership nei momenti difficili e non essere ancora “Squadra” nel senso più pieno del termine.

Venendo alla partita, la MGM parte con Bignotti in cabina di regia che si infortuna al primo minuto del match per una distorsione alla caviglia: game over per lui e prima tegola.
I ragazzi di coach Tanfoglio cominciano comunque con buon piglio e giocano bene su entrambi i lati del campo, limitando bene il gigante Simeoni, e chiudono la prima frazione in vantaggio per 19-16 e con almeno 3 canestri facili sbagliati da sotto (i ferri molto duri sputavano ogni conclusione imperfetta…).
Nella seconda frazione i padroni di casa migliorano le medie al tiro e impattano il risultato; la MGM resta ferma al palo per oltre 4 minuti, poi trova una tripla di Ben Houmane che pare il preludio al cambio di passo ma che resta invece isolata.
La bomba dall’angolo di Compagnoni allo scadere consegna il +8 dell’intervallo ai padroni di casa in un match che resta comunque incerto ed equilibrato.

Nel terzo quarto invece… la débâcle!
L’attesa reazione non arriva, anzi…  Ben presto capitan Genco scivola sul parquet e va in spaccata stirando l’adduttore: entità dell’infortunio ancora da valutare, ma nel frattempo match concluso anche per lui.
I nostri vanno in crisi di fiducia e si smarriscono in attacco e soprattutto in difesa, concedendo canestri facili e moralmente molto pesanti.
La partita si chiude quindi rapidamente, con il parziale di 22-14 x i mantovani e il chiaro sconforto dei bianconeri in campo.

Restano da segnalare la voglia e l’intensità di Bertanza nell’ultima frazione di gioco, sempre in agguato sugli anticipi e pronto ad attaccare il ferro in attacco: da qui dobbiamo ripartire, perché con QUELLA intensità e QUELLA voglia di spaccare il mondo le partite finiranno diversamente!

Prossimo impegno venerdì prossimo tra le mura amiche contro il quotato Casalmaggiore, a punteggio pieno dopo aver espugnato Ome prima e battuto poi il San Pio; ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e al nostro approccio alle partite, non tanto agli avversari, il resto verrà di conseguenza.
Da parte della dirigenza c’è la piena fiducia e il pieno sostegno a questo gruppo e al nostro coach, e siamo convinti che la direzione del vento cambierà, perché le qualità ci sono!
E se il nostro stemma porta scritto “intelligenza-forza-perseveranza” non è un caso, quindi rimbocchiamoci tutti le maniche e cambiamo facce!!!!

Bertanza-Davide

Ripartiamo dalla voglia di Claudio Bertanza, qui ancora in maglia Virtus

BASKET SUSTINENTE: Brecciaroli, Artioli, Cambarali 3, Mazzola, Braguzzi 15, Steccanella 11, Compagnoni 19, Freddi, Zanini 5, Ferraboschi 11, Ferrari 5, Simeoni 13. All. Zecchini 1.ass Malagodi
MGM BASKET: Turinelli 7, Gamba n.e., Genco 6, Bignotti, Bertanza 7, Giotto 11, Ben Houmane 6, Loda, Testoni 16, Ricci 4. All. Tanfoglio

Parziali: 16-19, 21-10 (37-29), 22-14 (59-43), 23-14 (82-57)

Arbitri: Castagna e Montanami

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...