2^ Rit. Padernese-MGM 62-88

 

 

La settimana di riposo forzato causa neve ha fatto decisamente bene agli uomini di coach Tanfoglio, che hanno approfittato della pausa per recuperare diversi acciaccati e per inserire l’ultimo arrivo di casa MGM.
Dopo qualche mese di inattività ieri sera ha infatti esordito con i colori bianconeri cittadini Leandro Lottatori, guardia classe ’86 di origini sarde, che l’anno scorso ha ben figurato con la maglia del Castegnato, e del quale diremo con maggiore dettaglio nei prossimi post.
Quello di Lottatori è comunque un innesto di qualità che, insieme a quello di Poletti, va finalmente a colmare il vuoto lasciato da Napolitano e Melzani nel roster cittadino.

A Paderno si è vista quindi una squadra che ha tenuto il campo con autorevolezza, prendendo saldamente il controllo del match sin dalle primissime battute e scavando subito un divario che non è più stato colmato e anzi è andato via via allargandosi.
Partenza shock di 0-14, con gli ospiti sospinti da Genco e Bignotti precisissimi dall’arco, frutto di una buona circolazione di palla e di una difesa intensa che concedeva un solo canestro dal campo nei primi 10 minuti ai padroni di casa.
Il parziale di 9-25 del primo quarto segnava subito irrimediabilmente il match, anche perché i franciacortini lamentavano l’assenza in panchina per squalifica di coach Marchina, e quindi rimettersi in carreggiata diventava quasi proibitivo.

Nel secondo parziale cambiavano gli attori ma non l’andamento del match; nella MGM Prederi dava il cambio ai due frombolieri nel tiro dalla distanza, per una serata dall’arco complessivamente da ricordare (50% con 14/28 totale), mentre Turinelli ritornava sui suoi abituali livelli spezzando i raddoppi e macinando gioco per i lunghi che trasformavano.
All’intervallo il tabellone segnava 23-48, con il punteggio saldamente nelle mani ospiti.

Nel terzo quarto l’orgoglio dei padroni di casa provava a farsi sentire con Bellavia e Turra e una difesa più aggressiva, ma la MGM giocava di squadra e con tranquillità e manteneva le distanze.
Nell’ultimo parziale, infine, ampie rotazioni da parte di coach Tanfoglio e primi punti in bianconero anche per Lottatori che, smaltita un po’ di ruggine iniziale, cominciava a riprendere confidenza con il canestro mettendo un paio di triple e qualche buon assist, per un ragguardevole +14 di valutazione finale.

Buona vittoria quindi, su un campo ostico e contro una avversaria che negli ultimi mesi aveva dato del filo da torcere a tutti, e che ieri ha pagato pesantemente la serata di grazia della MGM e l’assenza del proprio condottiero in panchina.
Ora arriva un’altra settimana di riposo, questa volta prevista dal calendario, in attesa anche di fissare la data del recupero della partita interna contro la Fortitudo, sospesa la scorsa settimana.
Si ripartirà poi con il trittico Martinengo-Capriolese-Pisogne, importantissimo per presentarsi al meglio al filotto di scontri diretti seguenti!

VAMOS MGM!!!

Genco & LottatoriDa Mazara del Vallo con furore… alla MGM si riforma la coppia che ha fatto le fortune della squadra siciliana di C Regionale nella stagione 2012/13.

Tabellini
Padernese Basket: Cardinale Ciccotti 11, Turra 9, Bellavia 4, Coombs (K.) 2, Faccoli 11, Botticini, Zanini, Perucchetti, Bianchi 10, Zani 2, Conforti 13, Cattaneo.
FF Flex Link MGM Basket: Turinelli 11, Lottatori 7, Pezzato 2, Martinelli P. 4, Poletti 6, Genco 16, Bignotti 9, Prederi (K.) 8, Imbelloni 6, Ricci 8, Lucchini 11. All. Tanfoglio

Progressione parziali: 9-25; 23-48 (14-23); 35-68 (12-20); 62-88 (27-20).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...