Ospitaletto-MGM 61-53

Si è fermata a 5 la striscia di vittorie della MGM in questo inizio di stagione.
Alla prima trasferta insidiosa infatti la compagine guidata da coach Tanfoglio è caduta sul campo di Ospitaletto, vittima delle buone giocate dei padroni di casa e degli scombussolamenti di queste settimane nella rosa dei cittadini.
Ai lungodegenti Napolitano e Melzani infatti si è aggiunto anche Turinelli, fermo ormai da 3 settimane per un problema al ginocchio, e al suo posto ha esordito il giovane Pezzato, classe ’95 proveniente dall’Aquila Trento, seppur con una sola settimana di allenamenti nelle gambe e ancora a corto di condizione.

Compito arduo quindi quello dei cittadini, reso ancora più complicato dalla buona vena dei verdi di casa, reduci da 3 vittorie di fila, che hanno centrato la miglior prestazione stagionale grazie soprattutto alla precisione di Bertoli dall’arco e alla presenza di Chiari sotto le plance e in lunetta.

Al fischio iniziale è subito Svanera che inventa tre canestri con coefficienti di difficoltà pazzeschi e porta avanti i suoi.
La MGM appare troppo morbida e poco aggressiva e lascia giocare troppo gli avversari, mantenendosi comunque a stretto contatto con le giocate dei singoli.

Il secondo quarto continua sulla stessa falsariga ma pian piano la difesa sale di tono e Prederi comincia a mettere qualche buon canestro in ritmo, fino a cogliere in chiusura il primo vantaggio del match sul 29-27.

Dopo l’intervallo la MGM prende il comando delle operazioni e sembra il momento buono per dare il colpo di grazia all’Ospi; la zona infatti mette in seria difficoltà i locali che giocano la carta Palmisano, che però si rivela molto impreciso, mentre sull’altro fronte Lucchini e Prederi continuano a segnare dilatando il vantaggio fino al +10.
E’ a questo punto però che Bertoli inizia a colpire con continuità e consente ai verdi di Moretta di ricucire e andare all’ultimo riposo sotto di sole 5 lunghezze.

Nell’ultimo parziale per la MGM si spegne la luce: la panchina corta e le condizioni fisiche non ottimali di alcuni giocatori si fanno sentire pesantemente e la lucidità in attacco viene meno…
Il risultato sono i soli 8 punti realizzati in questo quarto, al quale fanno da contraltare prima le bombe con cui Bertoli riporta i suoi in parità, e poi i due jolly pescati dalla media da Zekaj, fino a quel momento mai entrato in campo.
Ultimo ad arrendersi per i cittadini è Genco, che con due bombe consecutive accende per qualche istante la speranza di riaggancio, ma non era proprio serata e così i due punti hanno preso la via di Ospitaletto!

Peccato… vedremo mercoledì prossimo a Lumezzane se la sconfitta sarà stata salutare per mettere in campo quell’aggressività e quella voglia indispensabili per vincere le partite a questo livello!

VAMOS MGM!!!

Tabellini
OSPITALETTO BASKET: Morandini 6, Barra 4, Bracchi, Gandossi, Chiari 10, Bono, Simoni 5, Bertoli 14, Palmisano 10, Zekaj 4, Svanera 8, Zangrandi. All.re Moretta
MGM BASKET: Pezzato 2, Genco 12, Martinelli 1, Imbelloni 3, Ricci 13, Lucchini 7, Belussi, Prederi 13, Bignotti 2, All.re Tanfoglio

Progressione Parziali: (14-13; 27-29; 40-45; 61-53)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...