MGM-Padernese 72-70

Nel remake della finale del Basket sotto le Stelle dei Comboni, è ancora la MGM ad aggiudicarsi la posta in palio, ma stavolta la sofferenza è stata molto maggiore!
I biancorossi franciacortini si sono presentati all’Ugolini privi del lungo Cattaneo e con Venturelli in panchina per onor di firma, mentre nella MGM tutti disponibili per l’esordio casalingo, tranne Virgadaula assente fino al 2015 per impegni lavorativi.

La partenza mette subito in mostra attacchi efficaci e difese ancora da registrare… si segna con continuità da una parte e dall’altra, con gli ospiti che nonostante la minor fisicità fanno incetta di rimbalzi offensivi grazie ai quali prima restano a contatto e poi mettono il naso avanti allo scadere dei primi 10.
Nella MGM, Genco apre le danze con due bombe consecutive che fanno ben sperare.

Il secondo quarto viaggia sugli stessi binari del primo, con la MGM che sembra potersi sbloccare da un momento all’altro, ma che invece non riesce a concretizzare diverse situazioni e subisce allo scadere la tripla di Bellavia da centrocampo, per il +4 franciacortino all’intervallo.

Dopo la pausa lunga la ripresa è da incubo: la Padernese cerca gli isolamenti per i “miss match” di Bellavia e Conforti che puntualmente puniscono, sia in penetrazione che dalla distanza.
La MGM invece non riesce a reagire e imbastisce solo attacchi confusionari frutto di giocate individuali, che non vanno a buon fine; in un attimo il divario si allarga dal -4 al -11 e cominciano ad aleggiare sull’Ugolini gli spettri del -20 subito proprio nello stesso match del campionato scorso.
Una buona azione corale finalizzata da Lucchini prima e Napolitano, fino a quel momento in ombra, che prende per mano l’attacco di casa poi, però, suonano la riscossa, e le distanze si accorciano altrettanto rapidamente.
Purtroppo però prima che la rimonta sia conclusa si fa male Napolitano che è costretto ad abbandonare la partita, ed è una brutta tegola per coach Tanfoglio.
La MGM a questo punto mostra carattere e reagisce alla grande, anche se perde presto Turinelli per 5 falli, raggiungendo gli ospiti e sullo slancio sorpassandoli anche, e guadagnandosi fino a 6 punti di margine con diverse occasioni per chiudere la contesa.

Ieri sera non era proprio previsto però un finale di tutto relax e la Padernese quindi mette due triple sanguinose con Bianchi e il solito Bellavia, tornando in contatto.
Gli ultimi minuti sono una bagarre, con Melzani che guida i suoi compagni nei momenti più caldi, sia in attacco che in difesa; gli ultimi 25 secondi sul +2 MGM sono della Padernese, che cerca di imbastire prima una tripla e poi una penetrazione, ma si infrange contro la difesa di casa e non trova la giocata per il sorpasso o almeno l’aggancio.

Vittoria MGM quindi, al termine di una partita molto tesa ed equilibrata ma non si può certo dire giocata bene almeno dai nostri colori.
Per fortuna siamo ad inizio stagione e l’importante è fare punti mentre si cerca l’amalgama giusta per crescere sotto tutti i punti di vista.
Bella impressione ha destato infine la Padernese di coach Marchina, tonica ed aggressiva e finalmente con la convinzione giusta per ben figurare in questo campionato. E se giocherà così darà del filo da torcere a tanti…

24032014-DSC_6228Alberto Melzani, 14 punti e una buona prestazione ieri sera

Tabellini
MGM Basket: Turinelli 6, Martinelli P. 6, Napolitano 15, Belussi NE, Genco 15, Bignotti 2, Melzani 14, Prederi (K.) NE, Imbelloni 4, Ricci 5, Lucchini 7. All. Tanfoglio
Padernese Basket: Cardinale Ciccotti NE, Turra 6, Bellavia 17, Coombs 5, Faccoli 2, Botticini 2, Zanini (K.) 7, Perucchetti 9, Bianchi 9, Zani 2, Conforti 11, Venturelli. All. Marchina

Parziali: 20-22; 17-19 (37-41); 21-15 (58-56); 14-14 (72-70)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...