MGM-Trenzanese 72-73

Dopo un girone di andata tutto sommato regolare, con le 4 sconfitte arrivate tutte in scontri diretti, prosegue il girone di ritorno piuttosto altalenante dei ragazzi della MGM, capaci sia di grandi imprese come le vittorie contro CXO e Ospi , oltre a quella sfiorata a Ome, ma anche di inattesi passi falsi, come la sconfitta contro i Lions e quella di ieri sera contro Trenzano.

La Trenzanese attualmente occupa l’ottavo posto in classifica, ma gode di un roster interessante e soprattutto dopo un inizio campionato in salita era data in netta crescita ed aveva già sbancato Iseo oltre a sfiorare lo scalpo del Castelcovati.
Ieri sera i giocatori di coach Boldrini si sono presentati all’Ugolini più determinati e più freschi atleticamente e sin dalle prime battute di gara hanno fatto capire che avrebbero venduto cara la pelle.
Facendo leva su una maggiore velocità e sulla precisione al tiro dei gemelli Rosola, gli ospiti si portano subito in vantaggio di qualche lunghezza, con i padroni di casa che rispondono sfruttando la loro maggiore stazza sotto le plance.
L’unico sussulto dei primi venti minuti arriva negli ultimi 90 secondi, quando Turinelli propizia un break di 6-0 con il quale i bianconeri di coach Tanfoglio si portano per la prima volta in vantaggio e vanno all’intervallo sul 35-34.

L’inizio del terzo quarto sembra portare alla svolta del match, con il canestro di Giacomelli e la tripla di Melzani che consentono alla MGM di scappare; ma è solo un’illusione.
La Trenzanese si conferma in palla e precisa al tiro, e con Derada e Zanella che entrano più frequentemente nel tabellino dei marcatori ricuciono subito il distacco.
Il bonus-falli dei padroni di casa poi regala ben presto un’infinità di tiri liberi sia nel terzo che nell’ultimo quarto, con gli ospiti bravi a sfruttare la situazione (sarà 29/38 per loro alla fine, e quando si vince di un solo punto…).

Le squadre procedono a braccetto sino a pochi minuti dalla fine, quando un antisportivo molto discutibile da’ la spinta agli ospiti per arrivare fino a 8 punti di vantaggio; sembra finita, ma l’orgoglio cittadino torna a fare capolino e di nervi e di rabbia si arriva sino al -3 a 30 secondi dalla fine.
Furlanis dalla lunetta fa solo 1/2 mentre Zanella è freddissimo e con un 2/2 porta i suoi al +4 che equivale alla distanza di sicurezza.
La bomba finale serve solo per fissare il punteggio sul 72-73, con gli ospiti a festeggiare una sofferta ma meritata vittoria.

In classifica la MGM perde una posizione e scende al quarto posto, ora staccata dalla vetta di 4 lunghezze e vedendo calare il proprio margine sulle inseguitrici.
Mancano 7 giornate alla fine della stagione regolare e dovremo lottare per non disperdere quanto fatto di buono fino ad oggi!!!
Prossimo giro ci attende il sentito derby cittadino contro al Fortitudo del presidente Ventura, anch’essa capace di grandi vittorie e di impreviste sconfitte: guardia alta e niente cali di tensione!

IMG-20140317-WA0010Prosegue l’ammodernamento MGM con le nuove sacche!

Tabellini
MGM Basket: Turinelli 3, Virgadaula NE, Bracchi (K.) 1, Belussi NE, Bignotti 2, Furlanis 12, Melzani 12, Prederi 3, Guerini, Cartapani 18, Giacomelli G. 15, Lucchini 6. All. Tanfoglio
Trenzanese Basket: Derada (K.) 13, Rosola M. 15, Giacomelli 5, Zanella 14, Rosola A. 12, Bono 7, Begni 7, Sirani, Festa 3. All. Boldrini

Progressione parziali: 15-19; 20-15 (35-34); 16-19 (51-53); 21-20 (72-73).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...