MGM-Ospitaletto 55-40

Nella giornata che vede la partenza di Fabio Cardinale per Coccaglio (grazie e in bocca al lupo!) e l’arrivo di Davide Belussi da Paderno (benvenuto Diwi!) la MGM offre finalmente una prova convincente fra le mura amiche contro l’Ospitaletto.
Una vittoria che ci voleva per ricaricare l’ambiente dopo le ultime difficoltose prestazioni e che ridà entusiasmo al clan cittadino!
Dopo il successo in rimonta contro il CXO e la sconfitta di misura ad Ome, arriva quindi una vittoria piena e rotonda contro una diretta concorrente nonché una delle favorite per la promozione!
Da sottolineare come, a seguito del finale concitato contro il CXO, per poter giocare in casa la società abbia dovuto pagare una salata multa comminata dalla “giustizia sportiva”: mano pesante del giudice sportivo o referto abnorme dell’arbitro che sia, ci vorrebbe maggiore cautela prima di infliggere certe sanzioni a società che già fanno i salti mortali per far quadrare i conti, soprattutto poi quando la realtà dei fatti è così diversa rispetto a quella sanzionata…

Ma torniamo alla brillante vittoria di ieri sera!
La nota più positiva è stato proprio l’approccio mentale dei ragazzi di Coach Tanfoglio, che entrano in campo determinati e concentrati e mettono subito l’intensità giusta nel match.
Furlanis, che realizza nel primo quarto 10 dei suoi 12 punti, è incontenibile ed è ben supportato dal gioco sotto le plance di Cartapani e dalle scorribande di un capitan Bracchi in netta crescita; è però in difesa che si pongono le basi della vittoria, con il punteggio che dopo 7 minuti segna un eloquente 14-3.
Ospitaletto, invero limitato da una buona difesa ma anche da una serata di scarsa vena realizzativa dei suoi bomber, fatica terribilmente e coach Moretta deve ruotare buona parte della panchina prima di trovare ossigeno da un sorprendente Gandossi, che quando mette piede in campo da una scossa ai suoi e mette 7 punti a referto in rapida successione.

La MGM mantiene quindi le redini del match e si permette anche il lusso (fortunatamente non punito dagli avversari) di sprecare moltissimo in attacco, tra palle perse e canestri facili sbagliati in contropiede.
L’unico momento di difficoltà è quando i verdi passano a zona, ma i padroni di casa si riorganizzano in fretta e trovano canestri importanti con Lucchini, abile nell’inserirsi tra i buchi della difesa.
La gara procede così su ritmi abbastanza alti e punteggi bassi, con la prima metà che si chiude sul punteggio di 29-19.

Nei secondi 20 minuti il copione non cambia; i contropiedi di Bracchi e diverse buone giocate di Cartapani fiaccano subito le speranze di rimonta ospite, e il margine si dilata ancora fino al 41-28;  lo spauracchio Mazzoldi è ben limitato dalla staffetta Bracchi-Melzani e Ospi non trova altre valide soluzioni in attacco.

Ultimo quarto più che altro per lo spettacolo, con Melzani che prima ruba palla e va a schiacciare a due mani e poi rifila una stoppata incredibile volando sulla tripla di Morandini!
Il punteggio arriva fino al +20, sempre all’insegna delle occasioni sprecate dai bianconeri di casa, e si gioca con intensità fino all’ultimo secondo, poiché bisogna tenere conto anche del -8 risultato della gara di andata e conquistare il vantaggio negli scontri diretti.
Alla fine quindi missione doppiamente compiuta ed MGM che aggancia sia Ospi che Castelcovati, sorprendentemente sconfitto in casa dalla Fortitudo.

Da rimarcare anche l’ottimo arbitraggio dei signori Somensini e Vidulich, in una partita in ogni caso molto corretta.

La settimana prossima faremo visita alla cenerentola del campionato Roncadelle, che schiera i tre “ex” Greco-Tedoldi-Peci: concentrazione d’obbligo per tornare a casa con i due punti!

CartapaniUn sorridente Cartapani, che ieri sera con 12 punti e
il 100% dal campo ha dato un importante contributo alla vittoria.

Tabellini
MGM Basket: Turinelli, Cartapani 12, Furlanis 12, Giacomelli G.P., Bignotti 2,
Bracchi (K.) 6, Melzani 8, Prederi, Nizzola 5, Lucchini 10. All. Tanfoglio
Ospitaletto Basket: Bertoli 2, Gandossi 11, Caldera, Morandini,
Lazzari 2, Chiari (K.) 7, Leali 2, Mazzoldi 8, Mario 3, Imbelloni 5, Bonaiti. All.Moretta

Progressione parziali: 18-9; 11-10 (29-19); 12-9 (41-28); 14-12 (55-40)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...