Ome-MGM 55-53

Doveva essere un big match… ma le squadre se lo sono ricordato solo dopo 20 minuti!
Doveva essere una sfida tra i due attacchi più esplosivi del campionato… ma le piogge di febbraio probabilmente hanno bagnato le polveri e ammosciato gli animi!

Ome-MGM è stata una partita strana… giocata peraltro in un clima quasi ovattato e davanti a (poco) pubblico anch’esso sonnolento.
Alla fine l’hanno spuntata di misura i padroni di casa, che complici le sconfitte a sorpresa delle altre due capoliste sono rimasti in testa alla classifica da soli, che hanno meritato maggiormente nell’arco dei 40 minuti e hanno mostrato maggiore continuità.

Al fischio d’inizio Ome pare essere decisamente più in palla; Sandri e Drera orchestrano bene, con Barbieri e Romano pronti a punire sugli scarichi, mentre la MGM fatica tremendamente a trovare la via del canestro e a trovare il ritmo di gara.
Ne nascono subito dei vantaggi importanti per la squadra di coach Rinaldo, che chiude il quarto sul 19-10 e con il match in controllo.
Il secondo parziale non vede grossi cambiamenti, nonostante Furlanis cerchi di caricare i suoi e metta a segno anche 2 triple che limitano i danni e consentono di andare all’intervallo sotto di sole 8 lunghezze; tutto sommato poche.

Il terzo parziale si apre con quelli che potrebbero essere i titoli di coda: subito bomba del neoentrato Gatti e piazzato di Barbieri per il 39-26, massimo vantaggio del match.
A questo punto però la MGM si ricorda di essere sì una neopromossa, ma con potenzialità notevoli, e comincia ad alzare l’intensità difensiva e a giocare la propria partita.
La difesa a zona manda in confusione l’attacco di casa che fatica a trovare la retina dalla distanza e non riesce ad avvicinarsi al canestro; per contro la MGM ruba palloni e mette a segno qualche punto “di rapina”, ricucendo il distacco e rientrando in partita.
Anima della rimonta è capitan Bracchi, che difende, ruba palloni, stoppa, parte in contropiede e realizza anche il triplone che riapre definitivamente il match.
Il recupero vero e proprio arriva nell’ultimo parziale, quando è ancora una volta Bracchi che segna subendo il fallo e trasformando il libero, per il primo vantaggio MGM a 5 minuti dalla fine: 45-47.
Ome continua a non trovare spazi e vede tutti i suoi frombolieri con le polveri bagnate; segnano solo Romano e Buechi, e quest’ultimo solo su tiro libero.
La MGM mantiene l’esiguo vantaggio, poi torna sotto di 2 lunghezze e poi ancora a condurre con una bomba di Prederi.
I troppi rimbalzi offensivi concessi ai padroni di casa però la puniscono ed è Buechi a riportare avanti i suoi.
Ultimo tiro sul -2 a 10 secondi dalla fine nelle mani di Turinelli, ma l’esperienza di Romano ha la meglio: stoppata pulita e Ome al centro del campo a festeggiare.

Note negative: non basta giocare per 20 minuti  per espugnare un campo come quello di Ome.
Note positive: nonostante la serata di scarsa vena abbiamo dimostrato di essere all’altezza di una delle grandi favorite del campionato… e non è cosa da poco!!!!
Certo sta a noi decidere se utilizzare o meno questo potenziale.

Lograto 1Capitan Bracchi, anima della squadra con 10 punti,
4 palle recuperate e tanto cuore. 

Tabellini
Basket Ome 01: Sandri 4, Drera 5, Rinaldi 4, Forelli (K.) 10, Gatti 3, Bianchetti 2, Buechi 7, Barbieri 11, Hoxas, Romano 9. All. Rinaldo
MGM Basket: Turinelli 5, Giacomelli P., Bracchi (K.) 10, Bignotti 2, Furlanis 8, Prederi 10, Nizzola 7, Cartapani 5, Giacomelli G. 4, Lucchini 2. All. Tanfoglio

Progressione parziali: 19-10; 14-15 (33-25); 10-11 (43-36); 12-17 (55-53)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...