Padernese-MGM 60-72

Sapevamo che a Paderno non sarebbe stato facile e infatti mercoledì sera c’è voluta una bella prova per aver ragione dei franciacortini!

Inizio shock con gli uomini di coach Botti che partono a razzo e non sbagliano una conclusione; per contro la MGM appare un po’ sorpresa e fatica a difendere con la giusta intensità e a trovare buone soluzioni in attacco.
Ben presto i padroni di casa prendono il largo sospinti dal trio Venturelli-Bianchi-Bellavia e il loro vantaggio raggiunge i 12-14 punti.
Ci vuole il miglior Prederi per prendersi sulle spalle i compagni e tenerli a galla con alcune buone giocate, limitando il distacco al -9 di fine parziale.

Nel secondo quarto però la musica cambia e i destini delle due squadre si invertono.
Sospinti dall’ingresso di un ispiratissimo Furlanis, MVP dell’incontro insieme a Turinelli, gli ospiti cambiano totalmente registro in difesa e costringono i padroni di casa a fermarsi agli 8 punti realizzati nel parziale.
Per contro la MGM ne mette ben 27 (di cui 10 di Furlanis e 11 di Turinelli) con 3 ottime bombe in uscita dai blocchi e tante buone soluzioni a servire i lunghi sotto canestro.
Il punteggio si ribalta in men che non si dica e dal -9 iniziale si arriva al +10 dell’intervallo lungo.

Nei secondi 20 minuti è sempre la MGM a tenere ben salde le redini dell’incontro, con Melzani che ben difende su Bianchi e Maffei, e i lunghi che chiudono gli spazi sotto le plance.
Con un gioco molto vario e aggressivo i cittadini arrivano fino al +18, rilassandosi un poco solo nell’ultimo parziale, quando invece il cuore franciacortino da’ il tutto per tutto per la rimonta, che però si infrange sul muro del +10, che negli ultimi minuti si fisserà sul +12.

Molto bene quindi… ottima vittoria e mal di trasferta che sembra definitivamente debellato!
Ora, prima della pausa natalizia, la MGM ospiterà le Aquile Lonato, tornate nelle mani del Presidente Mascadri che ha approntato un insidioso mix di giocatori giovani ed esperti allenati dal bravo Dacio Bianchi, e poi l’Olimpia Castelcovati, rivelazione del campionato, che giusto in questa giornata abbiamo staccato di due lunghezze in classifica grazie alla loro sconfitta ad Iseo.
Proprio la classifica vede in testa solitario sempre il CXO Iseo, seguito a due lunghezze proprio dalla MGM e da Ome. Dietro, inseguono a stretto giro Ospitaletto e Castelcovati.

DSCF0570Coach Marco Tanfoglio

Tabellini
Padernese Basket: Maffei (K.), Turra 5, Bellavia 7, Coombs, Botticini 2, Zanini 2, Belussi, Perucchetti 7, Bianchi 12, Venturelli 15, Cattaneo 10. All. Botti
MGM Basket: Turinelli 15, Virgadaula NE, Melzani 2, Bracchi 2, Cardinale Ciccotti, Bignotti 5, Furlanis 10, Prederi 16, Guerini 1, Nizzola 8, Giacomelli 8, Lucchini 5. All. Tanfoglio

Progressione parziali: 23-14; 31-41 (8-27); 45-61 (14-20); 60-72 (15-11).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...