Lograto-MGM 43-54

La MGM festeggia nel migliore dei modi il rinnovo della partnership con l’Osteria Santissima di Gussago e va a conquistare, non senza fatica, la prima vittoria stagionale in trasferta, sul sempre ostico campo di Lograto.

Risultato tutto sommato bugiardo, perché il match è stato estremamente equilibrato per almeno 3 quarti, e solo nell’ultimo gli ospiti sono riusciti a prendere un minimo margine di sicurezza, mettendo a segno alcune buone giocate ed approfittando del completo tilt offensivo dei padroni di casa.
In generale non si è vista certo una partita spettacolare: percentuali al tiro basse (per non dire… molto basse!), gioco frammentato e spesso confusionario da parte di entrambi i quintetti, e ritmi non proprio infernali!
Gli MGM’s sono partiti bene, illudendo i propri sostenitori di poter mettere subito al sicuro il risultato, ma dopo il break iniziale (4-11) l’attacco si è improvvisamente ingolfato e il Lograto ha cominciato pian piano prima a rientrare e poi a portarsi anche in vantaggio di qualche lunghezza.
Come detto il match si è quindi trascinato attraverso i minuti con una litigiosità estrema con i canestri, con gli ospiti che però lasciavano intravedere qualche timido segnale di risveglio verso la fine del terzo parziale.
L’ultimo quarto vedeva quindi la MGM prendere definitivamente in mano le redini dell’incontro, sfruttando bene i rapidi capovolgimenti di fronte di Bignotti e gli scarichi per Cartapani, mentre dall’altra parte il Lograto interrompeva completamente i rapporti con il canestro (i primi punti del parziale verranno da una tripla di Belotti dopo ben 7 minuti) e pagava dazio alla serata di scarsa vena del fromboliere Milani; solo una prestazione NERO PECE ai tiri liberi non permetteva agli ospiti di prendere il largo in anticipo (10/26 l’impietoso score a fine partita).

In definitiva insomma registriamo comunque un’importante vittoria su un campo non facile, e mettiamo un altro mattoncino nell’amalgama della nuova squadra.
Per il gioco spumeggiante e le bollicine ci sarà tempo, a patto di allenarsi bene!!!!

Settimana prossima ci aspetta la difficile trasferta di Trenzano, squadra autrice di un ottimo girone di ritorno nella scorsa stagione e che in estate ha confermato la propria struttura portante rinforzandosi con 2-3 pedine “di livello”.
4/4 lo score stagionale per i ragazzi di Boldrini tra le mura amiche, con vittime del calibro di CXO e Verolese… va da sé che sarà necessaria una prestazione di tutt’altro tipo per tornare a casa con i due punti anche da lì’!

Bignotti
Ivan Bignotti, qui in una foto di repertorio

Tabellini
Team 75 Lograto: Mombelli, Tempini 10, Perona 2, Leone 1, Castagnola 10, Mazzetti, Milica 5, Calabria, Milani  (K.) 4, Belotti 7, Ceretti 4. All. Valli
MGM Basket: Turinelli 6, Virgadaula, Melzani 3, Bracchi (K.), Cardinale Ciccotti, Bignotti 5, Furlanis 4, Prederi 5, Nizzola 4, Cartapani 11, Giacomelli 8, Lucchini 8. All. Tanfoglio

Progressione Parziali: 15-14; 26-23 (11-9); 35-36 (9-13); 43-54 (8-18).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...