MGM – C.B. DEL CHIESE 54 – 61 MONTAGNE RUSSE

Netto passo indietro nel risultato e nel gioco per la MGM giovedì scorso al PalaFortuny.

In una partita da dentro o fuori, in cui bisognava vincere per agganciare il CB del Chiese in classifica e magari anche ribaltare la differenza canestri della partita di andata, la MGM ha per la prima volta in questa stagione “bucato” l’appuntamento contro una diretta concorrente per la salvezza, giocando una partita confusa e imballata.

Il CB del Chiese si conferma la squadra vista all’andata: tanto agonismo, pressione, giocatori giovani e intercambiabili, abbastanza precisi al tiro e con tanta voglia di difendere e di buttarsi a rimbalzo in attacco.
Puoi star certo che faranno la loro onesta partita, puntando su un collettivo rodato, e che il risultato dipenderà fondamentalmente da te stesso: se giochi bene e ordinato la porti a casa, altrimenti ti fregano!

E purtroppo si è confermato il trend di questa stagione che vede la MGM andare sulle montagne russe, alternando in continuazione buone prestazioni e brutte prestazioni…
Venivamo da una bella vittoria con la Verolese, seguita da un gran primo quarto a Paderno (e poi la vera partita era finita…), ma non abbiamo confermato il buon momento.

La partita con il CB non offre particolari spunti di cronaca: gli ospiti partono subito forte e con grande precisione al tiro, guadagnando un piccolo margine.
Poi piano piano la MGM inizia a carburare ricucendo lo svantaggio e dando l’impressione di poter mettere la freccia per il sorpasso, ma ogni volta che si avvicinava la palla buona non finiva nella retina ma nelle mani degli avversari, che puntando sul contropiede trovavano punti facili che li riportavano a distanza di sicurezza.

Questo il leit motif… a dire il vero non troppo leit!!

Alla fine il sorpasso è arrivato sul finire del terzo quarto, ma un inizio di ultimo quarto terribilmente sterile (6 minuti di blocco realizzativo) ha permesso agli ospiti di recuperare e riprendere quei pochi punti di distacco che grazie al fallo sistematico nel finale sono cresciuti fino al preziosissimo +7 finale.

Non c’è che dire… ora il percorso si complica.
Con un Manerbio sempre più maliconicamente solo sul fondo della classifica a zero punti, la lotta per la salvezza diretta vede il CB del Chiese fare un grande passo avanti e anche la Verolese portare a casa 2 punti importanti contro Padenghe; la quota salvezza è a 4 punti di distanza, 6 se si conta lo svantaggio negli scontri diretti…

Sono finite le seconde chanche… bisogna fare punti!
GO MGM !!!

Tabellini 
MGM Basket: Iuliano 8, Marchesi, Longo 1, Bracchi 8, Fontana (K.), Tedoldi 9, Badran 11, NIzzola 2, Pesenti, Bernabini 15.
C.B. del Chiese: Malcisi (K.) 17, Volta 5, De Vincenzi 4, Torreggiani 2, Gori 4, Simoni 11, Scutteri 6, Fidanza 6, Ravera 2, Cheng 4.
Progressione parziali: 13-18; 28-32; 46-43; 54-61.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...